Durata e orario

lunedì > venerdì // 19.00 > 22.00 
con sporadici impegni pomeridiani
ottobre 2022 > giugno 2023

Avvio lezioni: 03/10/2022

 

Tipologia

Corso di formazione superiore (al termine del percorso verrà rilasciato un Certificato di Competenza Specialistica del Comune di Milano).

La modalità di frequenza prevista è quella in presenza, con giornate intere di formazione a distanza per quanto riguarda le competenze teoriche.

Costo

La quota di iscrizione per l’anno 2022/2023 è di 472 €

Fac simile bollettino di pagamento

Struttura del corso

Corso biennale, con obbligo di frequenza per poter accedere alla prova d’esame finale (realizzazione di un progetto di comunicazione)

Modalità di iscrizione

Vedi la pagina dedicata

Ammissione

Diploma di scuola secondaria superiore o diploma di scuola secondaria di primo grado (ex scuola media), affiancata da esperienza nel settore.

GRAPHIC DESIGN E ILLUSTRAZIONE - CORSO SERALE

Comunicazione e Arte Visiva sono tratti caratterizzanti la contemporaneità e in particolare la città di Milano. Una formazione in questo campo è necessaria per affrontare le sfide professionali del mondo attuale.

La caratteristica di una buona comunicazione è di essere veloce, comprensibile e facilmente memorizzabile. In un mondo a dominanza iconica, una comunicazione visiva ben costruita è fondamentale per l’efficacia stessa del messaggio. La traduzione di un concetto astratto in un’immagine avviene attraverso un percorso compositivo complesso, che necessita di apporti disciplinari diversificati. Questa immagine veicola in modo potente il concept di un’azienda o di un prodotto, nell’ambito dell’advertising.

Gli strumenti che vengono utilizzati per comunicare un’idea sono molti e vari, non a caso oggi si parla di cross-medialità; i media vengono usati in maniera mixata generando narrazioni sempre nuove in un gioco caleidoscopico di segni grafici, illustrazioni, video, flashmob, installazioni, stories, reels, ecc. Viviamo in una realtà che fa delle immagini modelli di comunicazione sempre nuovi.

Propedeutiche alla figura professionale del Visual Designer sono passione e apertura al diverso da sé: le immagini elaborate devono generare emozioni e riflessioni, agire sulle convinzioni oppure lanciare provocazioni.

Oggi tutti i contesti professionali stanno rivedendo l’idea di una specializzazione spinta che invece era fortemente caratterizzante nei decenni precedenti. Un mercato in continua evoluzione necessità di professionalità flessibili. Le attività creative stanno subendo un processo di progressivo “sconfinamento”; il mondo del lavoro chiede sempre di più di lavorare in team, per risolvere problemi complessi, con strumenti nuovi, uscendo dai confini abituali della pura grafica o dell’illustrazione, per la realizzazione di campagne di comunicazione, brand identity e progetti editoriali innovativi.

In quest’ottica, proporre un’ibridazione, un aggiornamento e una rilettura delle competenze classiche del grafico e dell’illustratore è funzionale per chi si affacci o già operi nell’ambito della comunicazione.

La frequenza in orario serale facilita la partecipazione di chi svolge un’attività lavorativa.

Contenuti

Il corso è suddiviso in due annualità dedicate all’apprendimento di competenze specifiche del profilo professionale e all’approfondimento di conoscenze e competenze utili per lo svolgimento dell’attività.

I moduli hanno una impostazione laboratoriale: si ripassano, approfondiscono o acquisiscono nuove conoscenze e competenze affrontando progetti concreti.

Le discipline che si affronteranno saranno suddivise fra le due annualità e comprendono un’area dedicata alla competenze strumentali (Adobe InDesign, Photoshop e Illustrator), un ambito specifico dedicato al sapere professionale (Marketing, Psicologia della comunicazione e comunicazione visiva) e un’area laboratoriale che sviluppa entrambe le professioni (illustrazione tradizionale e digitale, graphic design, advertising, web e animazione).