Francesco Castiglione Morelli

Francesco Castiglione Morelli nasce a Firenze nel 1963.  Dopo gli studi artistici, attratto dalle varie discipline creative, si occupa di moda, fotografia, fumetto e cinema di animazione. Nel frattempo frequenta la Facoltà di Architettura di Roma e comincia a dedicarsi con entusiasmo al disegno industriale, vincendo premi e partecipando a numerose esposizioni. Nel 1993 si trasferisce a Milano per collaborare con il gruppo SMH, come consulente al design dei nuovi prodotti per il marchio Swatch ma intanto progetta anche per altre industrie del settore arredo, illuminazione e casalinghi. Ha disegnato prodotti per Artemide, F.lli Guzzini, Domo, Slamp, Frabosk, Status, Viceversa , Outlook Design, Bama e altre aziende; ma qualsiasi sia l’incarico, ogni nuovo progetto diventa occasione per rigenerare e riscoprire  inedite forme creative e ricercare soluzioni originali ed innovative. Attualmente vive e lavora a Milano, dove svolge attività professionale come designer e direttore artistico dell’Officina Creativa che porta il suo nome e ospita un team di validi progettisti (www.castiglionemorellidesign.it). Per molti anni ha occupato un ruolo attivo presso l’ADI (associazione per il disegno Industriale) ed è stato consulente per lo sviluppo delle nuove linee di stampanti per Epson. Oltre l’attività di designer del prodotto, è docente in discipline collegate al design e progettazione.

Biagio Lucente
Da giovane pratica la scultura, dopo la maturità lavora come scenografo per una compagnia teatrale, frequenta la scuola di vetrinista e segue l’immagine di negozi e show room di moda. Collabora con il prof. Grippi (maestro di vita), pubblica su IL PANIFICATORE progetti di vetrine.
Nel 1998 è nominato MAESTRO VETRINISTA poi MAESTRO D’ARTE IN VETRINISTICA.

Mintoy (Maria Antonia)  Puledda                                                      
 Ha conseguito il titolo di Pittura e frequentato il corso di Scenografia (fashion, fotografia digitale, anatomia urbanistica) all’Accademia di Belle Arti di Brera. Si è occupata dell’allestimento e della progettazione dei cataloghi di numerose esposizioni di arte contemporanea in Italia (Milano, Padova, Perugia, Napoli, Venezia e Roma) e all’estero (Bucarest – Museo delle Collezioni, manifestazione internazionale “L’arte costruisce l’Europa”;  Ankara – Museo Ataturk , “Progetto Logos”e  tour in Turchia;  Kassel In Documenta – Bruderkirche ” Nicht mehr fur Ohren…”;Huttemberg Biennale Internazionale di Arte Contemporanea;  Chelm –  Muzeum Ziemi Chelmskiej “International Art Meeting 2004”; tour in Argentina, di cui a Buenos Aires, la mostra “ Itinere” presso il  Centro Culturale Borges). Ha curato e realizzato i cataloghi  “Op-posizione Croata”, “Continuità polacca”, Sonia Delaunay e altri. Ha  progettato e realizzato cataloghi, manifesti e inviti per mostre e manifestazioni culturali con la casa editrice Di Baio Editore, con le gallerie Arte Struktura e Starter Onlus. Ha seguito un corso di aggiornamento relativo alle pubblicazioni d’eccellenza in FMR Editore.  Per Arte&Messaggio ha curato i lavori degli studenti del corso di grafica per “Letti di Notte” ( MarcosyMarcos);  ha realizzato con gli allievi del corsi di illustrazione i laboratori  per bambini alla biblioteca Chiesa Rossa; per il corso di vetrinistica ha coordinato la progettazione dei lavori per il “Premio Helmèureka” di  Catania , vinto e realizzato  nella primavera estate 2014. È ricercatrice cromoplastica, collabora con il fisico N.Ludwig e con G.Vecchio del CNR realizzando opere relative alla ricerca scientifica sui moduli delle misure cromatiche. È presidente dell’associazione culturale internazionale Beatrice D’Este.
Marco Samek Lodovici                                                                          
Liceo classico – Laurea in Architettura – vincitore di concorso statale ordinario a cattedre (Disegno e Storia dell’Arte – 1991). Libero professionista dal 1987 con studio in Milano, ha  svolto la propria attività nei seguenti campi: progettazione di itinerari ciclabili in ambito extraurbano (1999-2008) – illustratore e curatore di una propria rubrica di arredamento per il mensile “Spazio Casa” (1989-90/1994-1996) – progettazione stand ed eventi (1999-2001/2008-2011) – libera professione nel campo dell’edilizia residenziale e della riqualificazione edilizia (1987–2014) – collaborazione alla progettazione del verde privato in ambito urbano (2011–2014). Dal 1988 svolge attività di docenza presso le Civiche Scuole del Comune di Milano (part-time dal 1991 al 2013). Materie di insegnamento attuali: basic design-disegno e tecnologia-progettazione di spazi espositivi-modellazione 3D.